femminismi.it

un osservatorio sulla libertà femminile

– Bionda Ferragni. Poemetto.

Bionda Ferragni che sempre appari
dopo i ferrosi telegiornali
ove si contano i guadagni

molto bionda, chiara Ferragni
che con le guance alternative
alla paresi del ministro ci sorridi
furbetta e soddisfatta, ben oliata

dal tuo biondo, dal tuo guanciotto rosa
dall’ incarnato rinascimentale
tutt* sono stregat* come se un distillato
di marylin avessi brevettato
ma depurato dai tranquillanti
dalle complicazioni
e dai presidenti senza calzoni

ecco che senza doping, solo confetti
come minerva degli affari perfetti
ci fai pronte ad ogni occasione
lontano dalla tentazione
d’esser Winehouse oscure
dai capelli intricati, non lisciati
dalle giacchette di pelle borchiate
dai fidanzat* squattrinat*

Giovane manager di te che brilli
dalle cabriolet senza paura
o dai biscotti bicolor da clausura

Bionda molto bionda
dea dei cellulari e degli shampi tu vali
te adoremus
proteggi nobis dal femminicidio
toglici dalle marchette oscure
insegnaci la virtù manageriale,
conduci nobis sulla strada ossigenata
della biondità globalizzata.

(Anonima nera).

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il luglio 17, 2020 da in comunicazione, immagine femminile con tag , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: